lunedì 10 novembre 2014

A Cosmetic Pie compie gli anni, voi venite premiate!


Ma buonasera a tutte!

Come promesso, ad un mese (e un giorno) dal compleanno di A Cosmetic Pie, siamo qui pronti a festeggiare!

Ho diviso i festeggiamenti in tre parti, come gli anni del blog: una parte era a sorpresa, e prevedeva l'estrazione di uno dei commenti sotto il post di compleanno, la cui autrice ha ricevuto un piccolo premio come ringraziamento.

Per la seconda parte, vi invito a spostarvi su Facebook: potete partecipare anche lì per avere la chance di vincere un premio in... edizione limitata.

La terza parte, invece, è ciò di cui si occupa questo post. C'è in palio un regalo per una di voi - scelta casualmente tra quante vorranno provare ad averlo - e la modalità di partecipazione all'estrazione è l'ormai conosciuto Rafflecopter:

ci sono due azioni obbligatorie per partecipare, ossia seguirmi tramite GFC e lasciare un commento sotto questo post - ma attenzione, non un commento qualsiasi! Dovrete infatti rispondere ad una domanda inerente me e i miei "gusti" in fatto di make-up.

**ATTENZIONE**: tutti i commenti che non riporteranno la risposta alla domanda - posta nel form di Rafflecopter - verranno immediatamente cancellati e le altre entry della persona che non avrà risposto saranno annullate. Per favore, rispettate questa regola che è l'unica vera "difficoltà" che vi pongo in questo gioco.

Tutte le altre entries, che sono elencate nel form, non sono obbligatorie ma aumentano le vostre possibilità di vincita. Alcune di queste potete eseguirle più volte al giorno.

Alcune informazioni tecniche/logistiche, prima di lasciarvi alle foto del regalo e a Rafflecopter:

- Per partecipare dovete essere maggiorenni e residenti in Italia (o avere un indirizzo italiano a cui farvi spedire il pacco);
- Il giveaway apre oggi 10.11.2014 (Rafflecopter ha deciso da solo che l'ora di inizio era mezzogiorno, e non la potevo cambiare) e finisce tra un mese esatto, il 10.12.2014 a mezzogiorno.
Così i regali faranno in tempo a raggiungervi per Natale :)

Ma...cosa sono questi fantomatici regali?

Eccoli - li ho raccolti nel corso di quasi un anno, ecco perché sono così variegati:

Perdonate la foto mossa, è la più decente di quelle di gruppo -.- maledetta luce di pioggia.

Profumo da borsetta Lush Imogen Rose, matita occhi Avon Glimmerstick Diamonds in Twilight Sparkle (una delle mie preferite).

Smalto Avon Nailwear Pro, smalto L'Oréal Color Riche, rossetto Essence Long Lasting n. 01, olio da massaggio Lush Splendido Splendente (full size).

Mascara Essence I Love Extreme Crazy Volume, Avon Pur Blanca crema idratante corpo.

Set di 4 pennelli da viaggio mini di Sephora.

Palette di ombretti Sleek Makeup in Original (anche lei una delle mie preferite).

Spero che i premi vi piacciano, vi lascio al form di Rafflecopter e spero che festeggerete numerose con me il compleanno di A Cosmetic Pie!


a Rafflecopter giveaway

lunedì 27 ottobre 2014

I'm feeling ... Like a doll - Calavera


I'm Feeling" è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall'unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I'm Feeling vedrà l'alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d'animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.

Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l'una dall'altra.


In questa prima puntata, visto il periodo dell'anno, abbiamo voluto proporre un trucco che potesse anche essere uno spunto per Halloween imminente. E cosa c'è di più inquietante... delle bambole? Non so voi, ma mia nonna è una fan sfegatata delle bambole di porcellana... e se per caso mi devo alzare di notte a casa sua, faccio ben in modo di non guardarle (sono ovunque!!), perché i loro occhietti luccicano debolmente e quelle espressioncine fisse sono sottilmente disturbanti.

Abbiamo allora deciso, ognuna a modo suo, di dare la nostra interpretazione di bambole "spaventose", o meglio, inquietanti, e devo dire che i risultati, seppur diversissimi tra loro, sono stati notevoli.

Vi lascio alle foto del mio trucco:

sabato 18 ottobre 2014

Un regalo inaspettato.

Il titolo di questo post è esattamente il riassunto di quello che ci troverete dentro: parlerò di un regalo inaspettato.

Un regalo che, però, non ho ricevuto io, ma che riceverà una di voi. Come?

Beh, è semplice. L'idea mi è venuta quando una ragazza che seguo - che però in questo momento non mi viene assolutamente in mente, dimmi chi sei nei commenti e ti credito subito! Mi ricordo però che ti avevo esplicitamente chiesto se potevo rubarti l'idea - ha premiato una delle ragazze che avevano commentato un suo post, senza anticipare nulla prima.

Così ho voluto fare io, come primo festeggiamento per il terzo compleanno del blog, per ringraziare chi di voi mi legge sempre, mi commenta sempre, in qualche modo c'è sempre. Perché, come ho già detto nel post del compleanno, senza di voi A Cosmetic Pie sarebbe abbandonato da un pezzo, e invece, nonostante la mancanza di tempo, e a volte la mancanza di voglia, mi fate sempre tornare qui, ad ammorbarvi. 

The Ultimate Autumn Challenge [Tag]: I miei Smalti Autunnali.

Ridendo e scherzando, siamo arrivate al terzo appuntamento del tag "The Ultimate Autumn Challenge", ideato da Anna Gaia di What's in my bag e Rita di Consigli di make up. Questa è la terza di cinque settimane. Nella foto sotto, come sempre, trovate l'elenco delle puntate che compongono il tag, che potete recuperare quando volete, se foste intenzionate a partecipare.


Possiedo molti smalti che, come per i trucchi, non hanno una stagionalità precisa sulle mie unghie: seguo l'umore del momento, piuttosto che la stagione che vedo dalla finestra.

Ho comunque molti colori che possiamo definire autunnali nel mio stash. Ve li presento qui di seguito, divisi per famiglie cromatiche.

sabato 11 ottobre 2014

The Ultimate Autumn Challenge [Tag]: I Colori dell'Autunno

Eccomi a rispondere al secondo appuntamento del tag "The Ultimate Autumn Challenge", ideato da Anna Gaia di What's in my bag e Rita di Consigli di make up. Il tag ci accompagnerà per cinque settimane, di cui questa è appunto la seconda. Nella foto, tutte le puntate:


Una doverosa premessa: per me, i colori bronzo/rame/ruggine/marrone rossastro non ricordano PER NULLA l'estate, come tante invece dicono. Se penso a colori "estivi" mi vengono in mente il fucsia, il giallo, il verde lime, l'azzurro acceso, ecc. 
Tutti colori più "naturali" quali quelli nominati più su (anche se pieni di sbrillini o fortemente satinati) a me fanno venire in mente l'autunno, le foglie che cadono, sciarpe e maglioncini, pelle diafana.

E quindi il mio trucco "autunnale" è tutto incentrato sul color ruggine/marrone.


giovedì 9 ottobre 2014

Buon Compleanno Blog! A Cosmetic Pie compie 3 anni

Credits

Oggi A Cosmetic Pie compie 3 anni.

3 anni di alti e bassi (in questo ultimo periodo, ahimé, più bassi, ma confido che le cose cambino), 3 anni di divertimento, 3 anni di uno spazio tutto mio che però è anche vostro, di voi che mi leggete, che commentate i miei post - sia le idiozie, che i look, che le review - e che mi fate sentire come se ciò che scrivo fosse sensato, ma soprattutto non mi fate parlare da sola.

Sarà banale, sarà scontato, ma è così: se nessuna avesse mai scritto una parola sotto i miei post, non sarei stata tra i piedi così a lungo (e con l'intenzione di restarci).

L'anno scorso avevo detto che avremmo festeggiato, e poi tra tutto (in primis il lavoro, che lasciavo che mi prosciugasse) non avevo più organizzato niente.

Ora, vi prometto che festeggeremo davvero. Però, tra un mese esatto.

Vi do appuntamento il 9 novembre qui sul blog, per festeggiare insieme i tre anni di vita dell'unico pargolo che probabilmente avrò mai, e che risponde al nome di A Cosmetic Pie.

Intanto, un grazie di cuore e un brindisi a voi e a me. Salute!

Credits


Vi bacio tutte.

martedì 7 ottobre 2014

Review e Swatch: Nabla Cosmetics Bright Eyeshadows in Dreamer e Extravirgin

Vista l'allettante promo in corso sul sito in occasione del lancio della palette Liberty 12, oggi parliamo di due ombretti che sto provando da un po', creature di uno dei brand più acclamati del momento: Nabla Cosmetics.

Sto parlando di Dreamer ed Extravirgin, che io ho acquistato nella versione con la scatolina perché volevo provare solo questi due colori, per farmi un'idea di consistenza/scrivenza/ecc. 

sabato 4 ottobre 2014

The ultimate Autumn Challenge [tag]: le mie cose preferite dell'autunno

Ormai sapete che io arrivo sempre in ritardo: finalmente rispondo anche io al tag "The Ultimate Autumn Challenge", ideato da Anna Gaia di What's in my bag e Rita di Consigli di make up. Il tag ci accompagnerà per cinque settimane, ecco qui le puntate:



Devo dire che la prima, istintiva risposta alla domanda "Cosa ti piace dell'autunno?" sarebbe per me "Niente", ma poi pensandoci bene qualcosina c'è, anche se io sono decisamente una da primavera/estate, sto bene con 35 gradi e il mio abbigliamento preferito sono shorts/gonna e top, possibilmente senza spalline.


venerdì 3 ottobre 2014

Duochrome Look #2: I call it magic

 
 Secondo look Duochrome, questa volta sicuramente più complesso del precedente, che vi ho mostrato qualche giorno fa.
 
Ho giocato con i colori molto più di quanto non abbia fatto la prima volta, ma mi sono comunque mantenuta su abbinamenti "standard", nel senso che per me sono colori che sono sempre andati bene insieme sulla mia carnagione, in un certo qual modo funzionano sempre.
 

lunedì 29 settembre 2014

Duochrome look #1: Mela Stregata e Miele Nero.


Come sicuramente sapranno quelle di voi che mi seguono su Facebook, da venerdì 19 ho tra le mie manacce rapaci la palette Duochrome di Neve Cosmetics - l'ultima versione uscita.
Aspettando di fare gli swatch e delle foto decenti, lo scorso week-end l'ho utilizzata per creare due trucchi in cui i suoi ombretti sono protagonisti.




lunedì 22 settembre 2014

FOTD: Naked Luxury


Macciao mie care fanciulle, oggi ritorno con una facciabrutta del giorno per mostrarvi la resa di un prodotto che vi ho mostrato nel post degli acquisti Ischitani: la Palette Wjcon Luxury Revolution nella colorazione n. 01. 

Questo è un trucco che ho realizzato una domenica in cui non avevo molto tempo per truccarmi, quindi sono rimasta sul minimal ma volevo comunque apparire un minimo curata, e non stile scappata di casa


venerdì 19 settembre 2014

FOTD: Join the Dark Side...

Come qualcuna di voi ormai saprà, il 24 agosto è stato il mio compleanno - ho aggirato la boa dei 25 - e l'ho festeggiato in vacanza, sola con Dani. 

Domenica, invece, era il compleanno della mia amica I. e abbiamo deciso di festeggiarli entrambi insieme per stare un po' in compagnia. La nostra idea di "festeggiare" fa rima con "mettere le gambe sotto al tavolo e sfondarci di cibo".


Perché vi sto dicendo tutto ciò? Beh, a parte la cosa del cibo, di cui effettivamente non ve ne potrà fregar di meno, l'introduzione serve per presentare il mio nuovo trottolino amoroso dudù dadadà, regalatomi proprio da I. ovvero il rossetto Dark Side di MAC, dal finish Amplified Creme.

Appena ho potuto ho voluto provarlo in un look e mi è venuta la *malsana* idea di abbinarlo ad un trucco occhi realizzato con la Electric Palette di Urban Decay, altro acquisto abbastanza recente.

Questo è quello che ne è venuto fuori:

  

Ho voluto giocare con toni caldi e freddi perché pensavo che il risultato di Dark Side su di me fosse molto più rosso di come invece resta, indossato sembra più un prugna che non un borgogna. 

mercoledì 17 settembre 2014

I miei acquisti Ischitani, ovvero come alimentare la nostalgia delle vacanze.

Come vi ho accennato nel post precedente, oggi vi mostro i prodotti che mi sono portata a casa dal mio soggiorno Ischitano di quest'estate. 


Mi sono concentrata molto su prodotti skincare/bodycare, dato che l'isola pullula di sorgenti termali e, di conseguenza, pullula anche di cosmetici formulati con suddetta acqua. 


Il primo acquisto è stato questa Crema per Pelli Sensibili al Mirtillo con il 70% di acqua termale, del marchio Creme di Cavascura, che poi è anche la località da cui proviene l'acqua termale che c'è all'interno del prodotto.


martedì 16 settembre 2014

Ferrara, Ischia: i miei luoghi dell'anima

Quest'estate ho avuto la fortuna di fare vacanze lunghe - per vacanze intendendo la porzione di ferie che non ho passato a casa ma in giro: cinque giorni dai nonni, in provincia di Ferrara, e subito dopo una settimana a Ischia, in cui ero già stata tra i 15 e i 16 anni e che avevo amato alla follia.

Posso tranquillamente dire che i due luoghi dove sono stata quest'estate sono i miei luoghi dell'anima (ne manca uno però: l'Irlanda. Tornerò anche lì, I promise): sono due posti in cui mi sento bene, mi sento a casa. Uno, Ferrara, perché lì si trova effettivamente una buona parte della mia famiglia, quella a cui sono più affezionata perdipiù, mentre con Ischia ho un'affinità, come dire, spirituale. Un'isola piena di sole, incessantemente battuta da mare e vento, ma calda e accogliente (la gente è fantastica! Tutti quelli che abbiamo incontrato sono stati con noi di una gentilezza infinita) e, soprattutto, con paesaggi e cibo DA PAURA. Inutile dire che non sarei mai voluta tornare a casa, proprio mai.

E, invece, mi è toccato... Ma adesso voglio rivivere quei giorni e "portarc"i anche voi, nella speranza di farvi sentire un po' della bellezza che ho sentito io.

Cominciamo con Ferrara:

Il Duomo e il Palazzo del Municipio, Ferrara

mercoledì 3 settembre 2014

Lush Beauty School - Lush Buenos Aires Milano

Quando S. di  Drama'n'Makeup ha chiesto alle sue lettrici, tramite la sua pagina Facebook, di unirsi a lei e a Bea di  Strawberry Makeup Bag per un evento da Lush in Corso Buenos Aires, a Milano, non ci ho pensato due volte a infilarmici come una scimmia curiosa. Complice il fatto che sarei tornata il giorno prima dalle ferie, ma che sarei rientrata al lavoro solo lunedì 1 settembre - ho cercato di illudermi e pensare che sarei rientrata ad Hogwarts, ma nulla da fare - , venerdì scorso eccomi prendere un treno per Milano e recarmi all'appuntamento, dove ho conosciuto anche Laura di Apapaya  e Gaia di Biancaneve Makeup .  

Foto pubblicata dalla pagina Facebook della Bottega di Corso Buenos Aires! Purtroppo mancava Gaia, che era dovuta scappare al lavoro.



Qui sopra potete vedere la confezione del Beauty School Pack: esatto, non è una cosa che è stata organizzata solo per S. e per le sue lettrici, ma potete usufruirne anche voi, scegliendo su quale parte del corpo concentrarvi: viso o mani e piedi? Dopo aver effettuato la vostra scelta, vi basta acquistare il Pack, che ha un costo di 49 €: 19 € sono il "biglietto d'ingresso", perché il negozio sarà chiuso e avrete lo staff a vostra disposizione per coccolarvi, e gli altri 30 € sono redimibili in prodotti.
Non so voi ma, personalmente, già la frase "redimibili in prodotti" è un richiamo irresistibile.



Noi, in quanto lettrici di S., abbiamo avuto la fortuna di poter partecipare a questa Beauty School, incentrata sul viso, gratuitamente, ma nessuno mi ha obbligata a scrivere questo post e a parlarvi di quanto bene mi sia trovata. E' tutta farina del mio sacco, ed è davvero stata una mattinata piacevolissima sia perché eravamo immerse nei profumi e prodotti di Lush, brand che ho cominciato ad apprezzare davvero solo da qualche mese, sia per la stupenda compagnia.

Menzione speciale va a Laura, la gentilissima e preparatissima commessa che ci ha guidate nel vasto mondo dei prodotti per il viso di Lush.

Se dopo tutta questa tiritera sentimentale siete ancora sveglie e non avete chiuso la pagina urlando con gli occhi sanguinanti, complimenti! Vi prometto che il post da qui in avanti si fa più interessante.



Siamo state accolte con questo semplice e gustoso aperitivo vegetariano, la cosa più salutare che avessi mangiato da dieci giorni a quella parte. 

Dopo una breve introduzione su Lush, sui suoi fondatori e i suoi prodotti, siamo entrate nel pieno dell'azione: le coccole cosmetiche! 

Il tonico Acqua di Vita e lo struccante Non ti Scordar di Me
 Abbiamo cominciato con lo struccaggio: Non Ti Scordar di Me, struccante dalla consistenza burrosa, per togliere il grosso del trucco (anche se io, a onor del vero, avevo su solo il mascara e un po' di BB Cream, stile scappata di casa), e poi il tonico Acqua di Vita spruzzato su un dishcetto di cotone per rimuovere qualsiasi residuo di struccante. Forse questo struccante è un po' troppo oleoso per me ed usato su tutto il viso con costanza risulterebbe un po' pesante, ma dopo una sola applicazione sentivo la pelle morbida, liscia e pulita. Questo struccante, proprio per la sua pastosità, si presta molto bene a rimuovere trucchi resistenti, mentre per chi ha la pelle mista come me Lush propone La Via Lattea, struccante dalla consistenza, appunto, di un latte, che però è meno efficace su mascara & affini, ed è più adatto allo struccaggio della pelle.


Detergente viso Acquamarina
 Il secondo step è stato la detersione. Da qui in poi, Laura ha proposto ad ognuna di noi prodotti specifici per il nostro tipo di pelle, cosa che sembrerebbe scontata ma invece no, personalizzando al massimo l'esperienza. A me, che ho la pelle mista e leggermente tendente ad arrossarsi, Laura ha suggerito di utilizzare il detergente Acquamarina: contiene alghe vere, purifica la pelle ma senza essere troppo aggressivo. In effetti, questo prodotto mi è proprio piaciuto: l'odore, la consistenza, e la sensazione della pelle dopo l'uso, pulita ma senza "tirare".



Siero solido per il viso Amore
Dopo la detersione, abbiamo preparato la pelle a ricevere la maschera viso con il siero solido Amore, un prodotto che contiene funghi prataioli, antiossidanti naturali. La sua funzione è proprio quella di ammorbidire la pelle e far assorbire meglio i trattamenti che verranno fatti successivamente. E' un prodotto che mi ha incuriosita molto, e non escludo di provarlo in futuro.


Maschere fresche: da sin. Settimo Cielo, Sottobosco, Terra Madre. Dietro: Marinella.
Dopo il siero, ad ognuna di noi è stata data una maschera specifica per il proprio tipo di pelle: a me è toccata Sottobosco, purificante e lenitiva dei rossori - quello che mi serve, dato che con le guance che mi ritrovo sembro sempre una lontana parente di Heidi. Non nego che avrei voluto provare anche Terra Madre, però, e quando avrò finito Sottobosco, che è poi venuta a casa con me, sarà lei la mia prossima vittima.


Tonico Acqua di Luna, crema viso Luminosa e crema contorno occhi Guardami.
Dopo la maschera, è ora dell'idratazione: per me, tonico purificante Acqua di Luna, crema viso leggera Luminosa e crema contorno occhi Guardami. Quest'ultima è stata usata da tutte poiché, avendo pochissimi ingredienti, è adatta a tutti i tipi di pelle ed è delicata - ed è anche l'unico contorno occhi prodotto da Lush.

Pigmenti Concentrati.
 La mattinata è finita poi con un'incursione nel settore make-up di Lush: dopo tutti quei trattamenti, abbiamo ridato colore al nostro viso con i Pigmenti Concentrati, a me è toccato il color Ocra Chiaro, che si è fuso abbastanza bene con il mio incarnato, nonostante l' "abbronzatura" (che paroloni). Poi, per tutte mascara Guarda Avanti. Purtroppo mi sono scordata il nome del blush e del rossetto che ho applicato, quest'ultimo mi pare fosse Potere, comunque un bellissimo colore. 

Devo dire che, tra tutto, il make-up è la cosa che mi è piaciuta meno: i pigmenti sono troppo corposi per la mia pelle e mi hanno fatta lucidare in pochissimo tempo, mentre il rossetto dopo una pizza è rimasto solo sul contorno delle labbra e, non avendo nulla con cui ritoccarlo, sembravo un po' scema - più del solito, voglio dire. Comunque, ho capito che con Lush devo orientarmi sulle linee classiche bagno - pelle - capelli. 

Ora vi lascio qualche foto di questa bottega, che trovo deliziosa e ordinatissima.
Tester!
Angolo Corpo & Capelli
Gli altri eventi a cui si può partecipare: Fun and Games e Beauty Happy Hour

In conclusione, è stata davvero una mattinata piacevole e rilassante, e ho potuto conoscere meglio un brand che già apprezzavo. Al termine dell'incontro, ci è stato regalato un gentilissimo e graditissimo omaggio da parte di Lush Italia, in quanto lettrici di S. e Bea.

Ma non sarei uscita certo a mani vuote, in ogni caso: molti dei prodotti che ho provato mi sono davvero piaciuti, e così, oltre alla maschera Sottobosco, mi sono portata a casa anche il tonico Acqua di Luna, il detergente Acquamarina, la Ballistica Butterball (di cui ormai sono drogata) e lo Spumante Buonanotte Fiorellino.

Ai prodotti dedicherò però un post a parte, per evitare di scrivere una Bucolica e di farvi morire di noia tutte quante.

Grazie a S. e a Lush Italia per aver fatto sì che noi passassimo una giornata così carina con una compagnia altrettanto carina. Lo so, mi sento sdolcinata da sola, ma mi pare anche brutto non ringraziare a dovere, no?

Vi bacio tutte.

martedì 2 settembre 2014

Beauty-case da vacanza: 1 settimana al mare edition.


Questo post era nelle bozze da una settimana e mezza, ma non ho mai avuto tempo di finirlo e pubblicarlo. Ho finalmente un attimo, e domani riuscirete anche a leggere un post che parla di una giornata speciale - non vi faccio altri spoiler, anche se, dato che sono già usciti post al riguardo, probabilmente saprete già a cosa alludo. In caso non sia così, stay tuned :) 

Questo post per mostrarvi ciò che mi sono portata a Ischia per una settimana al mare. Nella foto sotto, potete vedere le due trousse: quella più grande e più chiara contiene i prodotti skincare, capelli e corpo, quella nera contiene i prodotti di make-up.
Sì, le pochette sono di Hello Kitty. Sì, quando le ho comprate erano le uniche decenti in tutta H&M. Sì, quella nera mi piace pure. Ecco.   

venerdì 15 agosto 2014

Beauty-case da vacanza: 5 giorni dai nonni edition

Sto scrivendo questo post mentre viaggio in direzione Bologna, dove i miei zii verranno a prendermi per poi andare insieme in provincia di Ferrara, dove vivono loro e i miei nonni.
Anche le foto sono scattate con il cellulare, perché ieri tra la preparazione di due valigie (torno martedì sera, e mercoledì mattina presto riparto per Ischia) e tutto il resto, non avevo proprio il tempo di mettermi ad editare le foto dal pc :/
Quindi, chiedo perdono per la (ancora più) scarsa qualità delle foto e passo ad illustrarvi ciò che mi sono portata dietro per questi 4 giorni e mezzo.

Ecco tutti i prodotti in una sola foto: qui nello specifico potete vedere i solari, che siccome starò in campagna e non prevedo un'esposizione massiccia sono quelli avanzati dell'anno scorso: una protezione 10 all'olio di Argan di Leocrema per tutti i giorni e la L'OréalSolar Expertise Protezione Gold 50+ per quando approfitterò della piscinetta di mia zia.


giovedì 7 agosto 2014

FOTD: Daring Day & Electric Night

Buonziorno lorsignore, la Premiata Ditta Pie è lieta di presentarvi oggi un doppio make-up, utilizzato per il giorno e poi modificato per la sera. 

So che vi avevo promesso un post sul beauty-case che mi sono portata dietro per il finesettimana a Genova, ma il tempo cagosissimo degli ultimi 10 giorni mi ha impedito di fare delle foto decenti. Sono invece riuscita a fotografare entrambi i trucchi che indossavo sabato, che fondamentalmente erano un trucco solo, ma intensificato per la sera. 

Ovviamente, il diluvio mi ha impedito di fare delle foto più che decenti, ma siccome qualcuna si salvava ho deciso di pubblicarle lo stesso, per non lasciare il blog abbandonato per troppo tempo.

Ho chiamato il primo trucco "Daring Day" semplicemente perché è statto realizzato quasi interamente con i prodotti della LE Daring Game di Kiko che ho acquistato venerdì scorso. Se volete sapere quali sono questi prodotti, in attesa di un post più approfondito potete spulciare la mia pagina Facebook, in cui ho pubblicato un "album Haul" con le foto del packaging e dei prodotti, e anche gli swatch di matite, matitoni ombretto, del kajal doppio e dei rossetti + rispettive matite.
 

mercoledì 30 luglio 2014

FOTD: Water Green

Eccovi un altro trucco del giorno, che risale ad almeno 4 mesi fa - basta guardare i capelli - ma che ho avuto il tempo di sistemare solo ora.

Si tratta comunque di un make-up, molto semplice, che io utilizzerei anche in questa stagione, con i giusti accorgimenti. 

lunedì 28 luglio 2014

Review & Swatch: Kiko Water Eyeshadow n. 213 e 228

Conoscerete ormai tutte i Water Eyeshadow di Kiko, anche perché non sono esattamente una novità - il loro lancio in linea permanente risale a un paio di anni fa, ed avevano già fatto la loro comparsa in alcune edizionii limitate. 

Li avevo sempre guardati da lontano, pur con bramosia, perché nella testa mi risuonava il mantra "Che te ne fai dell'ennesimo ombretto mono che poi dimenticherai nell'armadio?".

Obbediente, ho resistito all'acquisto finché, complice uno sconto che me li ha fatti pagare 5,90€ l'uno, a fine inverno anch'io ho ceduto e me ne sono portati a casa due.


Gli ombretti in questione sono il n° 213 - Verde Ardesia e il n° 228 - Tortora, che tra tutti erano quelli che pensavo di sfruttare di più - e abbinare a colpo sicuro, e in effetti così è stato.